Tecnica Craniosacrale

 

Tecnica Craniosacrale Presso Asd Spazioforma Biella

 

Nasce intorno al 1930 quando W.G.Sutherland allievo di Still, fondatore dell’osteopatia, arriva ad una considerazione: le ossa del cranio si muovono per un’attività profonda, causata dalla produzione e dal riassorbimento del liquido cefalorachidiano (modello presso-statico). Questa produzione e riassorbimento del liquor produce un movimento di espansione e contrazione che, dal sistema membranoso intracranico, costituito dalla dura madre, dal tentorio del cervelletto e dalla falce cerebrale, si propaga, attraverso il sistema fasciale, in tutto il corpo. Il trattamento consiste nell’ascolto da parte del facilitatore del ritmo craniosacrale e di tutte le strutture che formano il sistema craniosacrale (ossa del cranio, spina dorsale, ossa del bacino, diaframmi, sistema fasciale). Attraverso pressioni o trazioni molto delicate sulle ossa, non più di 10-12 grammi, si accede all’ascolto del sistema membranoso intracranico e del sistema fasciale, permettendo attraverso tecniche specifiche (dirette e indirette) il rilascio di restrizioni (tensioni) all’interno del sistema, a livello delle membrane intracraniche e della dura madre. Queste tensioni possono essere derivate da traumi fisici di diversa natura e da traumi emotivi.

Cerca

News Popolari

Siti Amici

  • Mixed Martial Arts Biella, Brazilian Jiu Jitsu, Grappling
  • Domain name search and availability check by PCNames.com.
  • Tae Kwon Do Biella
  • Reviews of the best cheap web hosting providers at WebHostingRating.com.